Home Attualità Informazione Il Grande Fratello elimina Pietro, Matteo e Massimo

Il Grande Fratello elimina Pietro, Matteo e Massimo

0
Il Grande Fratello elimina Pietro, Matteo e Massimo

Grande Fratello elimina Pietro, Matteo e Massimo

Roma – Finisce per tre concorrenti della Casa la loro avventura a Grande Fratello: si tratta di Pietro Titone, Matteo Casnici e Massimo Scattarella eliminati dal gioco per un atteggiamento vietato dal regolamento.

Pietro abbandona il gioco dopo 85 giorni nella Casa, non senza polemiche. “L’amicizia particolare” con Guendalina ha tenuto banco per tre settimane, fino all’entrata a sorpresa di Ilaria, la sua fidanzata. Tra i due il feeling si è interrotto probabilmente a causa della sua storia. Oltre che per le sue storie, Pietro, l’ex calciatore senese, si è fatto notare per il suo carattere irruente, il comportamento a volte presuntuoso e la sua ostentata sicurezza. Tra le amicizie più solide, quella con Davide: tra i due sembra essersi creata un’alleanza che ha sembrato vacillare con la nomination di Ilaria contro Ilaria.

Il secondo espulso è Matteo, il modello di Desenzano del Garda ma spagnolo di adozione dopo 78 giorni di permanenza nel gioco.
Di lui ricorderemo la travolgente e passionale storia d’amore avuta con Francesca Giaccari, una delle concorrenti più sensuali di questo Grande Fratello che ha lasciato la Casa la scorsa settimana.
La storia d’amore ha contraddetto le rivelazioni sulla sua presunta omosessualità e su un suo probabile fidanzato che lo attenderebbe all’esterno. Voci presto smentite dallo stesso concorrente e dalla madre catechista, che è stata anche la sua prima sostenitrice dopo la bestemmia suonata, invece, alle orecchie dei più, come una semplice imprecazione.

Dopo 14 giorni in quest’ultima edizione, che si vanno ad aggiungere ai 92 passati nella decima, Massimo Scattarella lascia la Casa di Cinecittà.