Home Nazionale Obama e Michelle turisti per un giorno a Parigi

Obama e Michelle turisti per un giorno a Parigi

0

PARIGI – Dopo una missione molto impegnativa tra Medio Oriente e Vecchio Continente, Barack Obama si regala un giorno da turista, insieme a moglie e figlie, a Parigi. E prima di riprendere l'Air Force One che oggi lo riporterà a Washington, il presidente americano, con la first lady Michelle, è andato al Centre Pompidou, dove ha visitato non solo la collezione permanente del Beabourg progettato da Renzo Piano e Richard Rogers nel 1971, ma anche le mostre sullo scultore statunitense Alexander Calder ed il pittore russo Vassily Kandisky.

In realtà, la vacanza parigina degli Obama è iniziata già ieri sera: appena rientrati nella capitale dalla Normandia, dove hanno partecipato alla cerimonia del 85esimo anniversario del D-Day, sono andati alla Cattedrale di Notre Dame. E poi, con alcuni amici, a cena a La Fontaine de Mars, un tradizionale bistrot parigino nel settimo Arrondissement. Un cameriere del ristorante, Gabriel de Carvalho, ha raccontato ad una televisione francese che il presidente ha ordinato un cosciotto d'agnello e gli altri commensali bistecche, ed a tavola è stata servita solo acqua niente vino.

La scelta degli Obama – che avevano optato per una serata non ufficiale anche venerdì dopo che il presidente si era riunito con la famiglia arrivata direttamente a Parigi – ha creato un qualche imbarazzo e disappunto all'Eliseo, che avrebbe desiderato un appuntamento ufficiale, o un'uscita a quattro – con Michelle e Carlà – in uno dei più esclusivi ristoranti di Parigi, proprio alla vigilia dell'apertura delle urne in Francia. Invece Obama non ha dato disponibilità a nessun appuntamento ufficiale ed oggi lascia Parigi dove invece rimangono Michelle Sasha e Malia per un altro giorno di turismo e stasera andare, da sole, a cena all'Eliseo.

Articlolo scritto da: Adnkronos