Home Nazionale Francia, giro di vite ai pirati del web: disconnessi i recidivi

Francia, giro di vite ai pirati del web: disconnessi i recidivi

0
Francia, giro di vite  ai pirati del web: disconnessi i recidivi

ROMA – Tempi duri per chi scarica illegalmente film e musica dal web in Francia, dove per i pirati informatici arrivano severe sanzioni fino all'impossibilità di connettersi ad internet.

La nuova legge, approvata dall'Assemblea nazionale francese, prevede diversi step: il primo è una lettera di avvertimento, inviata da un'Authority, in cui si rende noto all'utente di essere stato 'scoperto' e lo si invita a non farlo ancora; nel caso in cui ci fosse un comportamento recidivante, è prevista la disconnessione dalla rete con l'obbligo di pagare in ogni caso l'abbonamento.

Con questa legge, voluta fortemente dal presidente Nicolas Sarkozy e che sarà mercoledì in Senato per l'approvazione definitiva, la Francia diventa il Paese più rigoroso nei confronti dei 'pirati' informatici.