Home Nazionale Egitto, falso muezzin ha sposato e fatto divorziare 450 fedeli

Egitto, falso muezzin ha sposato e fatto divorziare 450 fedeli

0

IL CAIRO – E' stato arrestato dalla polizia del Cairo, su mandato della procura locale, un uomo che per tre anni si è spacciato come muezzin di una moschea della capitale egiziana e che, oltre a chiamare alla preghiera i fedeli, lavorava come ufficiale di stato civile.

Secondo quanto riporta il giornale locale 'al-Ahram', gli inquirenti hanno scoperto che in tre anni di attività l'uomo ha contratto 400 matrimoni e ha regolato 50 divorzi in modo completamente abusivo.

Il falso muezzin è stato scoperto grazie alla testimonianza di una donna che è andata al tribunale del quartiere di al-Mataria, al Cairo, per chiedere l'annullamento delle sue nozze.

La donna ha così scoperto che il documento di matrimonio rilasciato dal muezzin non era valido e ha quindi protestato con il marito sostenendo di aver vissuto con lui in modo illecito per la legge e religione.

La donna ha così presentato denuncia alla procura. Gli inquirenti hanno scoperto che il muezzin non era registrato in tribunale e che svolgeva attività di ufficiale di stato civile in modo abusivo.

La donna ha quindi ottenuto l'annullamento delle nozze anche provando, attraverso un referto medico, di non averle mai consumate.

Articlolo scritto da: AKI