Home Nazionale Afghanistan, nuovo agguato a pattuglia italiana

Afghanistan, nuovo agguato a pattuglia italiana

0

HERAT – Agguato contro una pattuglia italiana a sud di Bala Morghab, nell'Afghanistan occidentale. Un militare della brigata paracadutisti Folgore è rimasto lievemente ferito ad un braccio mentre stava effettuando un servizio di pattuglia insieme ad altri commilitoni.

L'agguato si è verificato alle 15.30 locali, le 13 in Italia nei pressi del vilaggio di Akazal, a circa 5 chilometri da Bala Morghab, a nord di Herat. I militari italiani hanno immediatamente risposto al fuoco e, nello scontro, il parà della Folgore è rimasto ferito da una scheggia. Il militare italiano non è in pericolo di vita. Dopo lo scontro a fuoco è stato immediatamente soccorso per essere trasferito dall'ospedale di Camp Arena di Herat.

Il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, appresa la notizia dello scontro a fuoco, ha espresso sentimenti di grande vicinanza al paracadutista coinvolto, formulando gli auguri più sentiti per un suo pronto ristabilimento. La Russa è tenuto aggiornato sulla situazione dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, attraverso il Comando Operativo di vertice Interforze.