Home Nazionale Mafia: figlia medico Bosio, sono delusa da assoluzione

Mafia: figlia medico Bosio, sono delusa da assoluzione

0

Palermo, 30 giu. – (Adnkronos) – ”Cosa volete che vi dica, certo che sono delusa… Non pensavo che Madonia venisse assolto”. Lo ha detto Silvia Bosio, la figlia del medico chirurgo Sebastiano Bosio, ucciso dalla mafia nel 1981, commentando l’assoluzione del boss mafioso Nino Madonia dall’accusa di omicidio del padre.
Silvia Bosio è accanto alla madre, Rosalba Patanè e alla sorella Lilli, visibilmente contrariata. Durante il processo il procuratore aggiunto Vittorio Teresi aveva chiesto e ottenuto la modifica del capo di imputazione per l’imputato Nino Madonia perchè, secondo l’accusa, Madonia ”nella sua qualità di reggente del mandamento mafioso di Resuttana, ha non solo eseguito l’omicidio ma lo ha anche organizzato e pianificato”.
”Pensavo che il cambio del capo di imputazione cambiasse le cose a favore dell’accusa -si è sfogata Silvia Bosio parlando con il suo legale Roberto Avallone- con il cambio del capo di imputazione Madonia risultava essere l’organizzatore dell’omicidio. Ma, evidentemente, non è bastato per condannare all’ergastolo Nino Madonia”.