Home Arezzo Alitalia: attesa risposta Etihad, sara’ ‘bozza’ su cui lavorare

Alitalia: attesa risposta Etihad, sara’ ‘bozza’ su cui lavorare

0

Roma, 31 mag. (Adnkronos) La risposta di Etihad arriverà, presumibilmente domani o a inizio settimana. Ma sarà con ogni probabilità solo una ‘bozza’, una sorta di documento base di partenza su cui costruire poi una vera e propria trattativa finalizzata all’accordo con Alitalia. Il Governo ha fretta di annunciare una svolta ma, fanno notare all’Adnkronos autorevoli fonti vicine al dossier, “ci sarà ancora da lavorare”. Anche perchè “è prevedibile” che, rispetto alle condizioni indicate da Alitalia nella lettera inviata ad Abu Dhabi, “possano arrivare osservazioni e correzioni che andranno negoziate”.
In particolare, restano sensibili i capitoli che riguardano il debito e la gestione degli esuberi. Sul primo fronte, si prospetta una soluzione ‘mista’, con una quota dei 560 mln che Etihad avrebbe voluto cancellare che sarebbe trasformata in capitale. E proprio l’entità di questa quota, insieme alle modalità tecniche da considerare per garantire le banche, potranno essere oggetto di ulteriore approfondimento. Sul fronte occupazione, resta ferma la richiesta di Etihad di poter entrare nel capitale di Alitalia, con una soluzione già ‘chiusa’ con la controparte sindacale. In questo senso, potranno giocare un ruolo chiave le assicurazioni che Alitalia potrà mettere sul tavolo grazie al sostegno del Governo.
Intanto, in Alitalia il clima è comunque positivo. Le relazioni tra le due compagnie sono costanti, con i due amministratori delegati Gabriele Del Torchio e James Hogan in costante contatto. Ma resta un tratto di strada da percorrere, con le relative incognite, per arrivare a un accordo definitivo.