Home Cultura e Eventi Cultura ‘Una befana per la città’: grande festa giovedì 6 gennaio alle Caselle

‘Una befana per la città’: grande festa giovedì 6 gennaio alle Caselle

0
‘Una befana per la città’: grande festa giovedì 6 gennaio alle Caselle

Arezzo – Giovedì 6 gennaio, dalle ore 15.30, presso il palasport Le Caselle, si terrà come da tradizione la festa 'Una Befana per la Città'.
Un'iniziativa che il quertiere di porta del Foro, in collaborazione con il Comune di Arezzo e la circoscrizione 2 Fiorentina, porta avanti ormai da oltre vent'anni.

Un'evento creato appositamente per tutti i bambini della città, un'occasione per passare un pomeriggio di festa e divertimanto assicurati.
Quest'anno interverranno:
– Ragby Petrarca (dimostrazione del gioco del ragby per piccoli)
– Tchaphis Dance (appositamente per l'evento si esibiranno, grandi e bambini, in una strabilante coreografia)
– gruppo maschile di ginnastica dei Vigili del Fuoco di Arezzo
– societa di ginnastica ritmica Falciai
– società di ginnastica ritmica Petrarca
– la palestra Life (danza)
– società sportiva dilettantistica di taekwondo 'Taekyon Club Arezzo'
– società sportiva A.S.D. Tennistavolo Arezzo

A fine serata è previsto l'ingresso della befana, anche quest'anno si presenterà in modo trionfale, unico e sicuramente speciale, per portare le caramelle a tutti i bambini presenti.

Da quest’anno, inoltre, il quartiere di Porta del Foro ha deciso di dare il via ad una nuova iniziativa, istituendo un concorso nelle scuole primarie della città, sul tema della befana. Il primo istituto ad inaugurare questa tradizione è la scuola elementare G. Gamurrini, i bambini di tutte le classi parteciperanno al concorso “Disegna e Racconta la Bafana”, si cimenteranno nella scrittura di una poesia e nella creazione di un disegno dedicati alla bafana.

Il 6 gennaio alla fine della “Festa della Befana” che si terrà presso il Palasport le Caselle, il disegno e la poesia più belli riceveranno un golosissimo premio, per tutti gli altri bambini ci saranno comunque tante caramelle di consolazione…..

Un’iniziativa importante nata con lo scopo di coinvolgere tutti i bambini della città, dato che questa è una festa creata appositamente per loro, ogni anno verrà coinvolta una diversa scuola elementare di Arezzo.

Un ringraziamento speciale al Preside Danilo Brozzi, dell’Istituto comprensivo A. Cesalpino e a tutte le maestre della scuola G. Gamurrini.