Home Attualità Caso Yara: Manganelli, dovere di sperare che sia viva

Caso Yara: Manganelli, dovere di sperare che sia viva

0

Bergamo (Adnkronos) – ''Credo che chi indaghi abbia il dovere si sperare e abbia il dovere di individuare la causa di questa scomparsa''. Cosi' il capo della polizia, Antonio Manganelli, ha risposto a chi gli chiedeva se Yara, la 13enne bergamasca scomparsa il 26 novembre scorso, sia ancora viva. In visita a Bergamo, dove ha incontrato gli inquirenti che indagano sulla scomparsa, Manganelli ha sottolineato che ''occorre raccogliere un quadro indiziario per consentire uno sviluppo processuale contro colui o coloro che hanno sottratto questa ragazza''.

Articlolo scritto da: (Afe/Lr/Adnkronos)