Home Cronaca Noemi denuncia: ‘Clonate le password per il web e ora ho paura’

Noemi denuncia: ‘Clonate le password per il web e ora ho paura’

0

NAPOLI – Un 'hacker' si e' impossessato delle password per Facebook e Messenger di Noemi Letizia e manda in rete falsi messaggi a suo nome. A denunciarlo e' l'avvocato Giulio Costanzo, legale di famiglia della diciottenne finita al centro delle cronache per la sua amicizia con il premier Silvio Berlusconi, che, riferisce 'Il Mattino', oggi sul caso presenterĂ  una denuncia alla polizia postale.

''Le password personali di Noemi Letizia, con le quali fino a ieri mattina aveva navigato su internet, sono state intercettate e sul web c'e' chi le sta usando'', si legge nella denuncia che l'avvocato e la sua assistita hanno preparato ieri nel corso di un incontro nel blindatissimo studio del legale. Con Noemi c'era il padre, Benedetto. ''Non posso uscire e ora non posso nemmeno dialogare in rete con i miei amici. Anzi, mi trovo a firmare messaggi che non sono scritti di mio pugno. Ora ho paura'', si sfoga lei, mentre l'avvocato raccoglie in un fascicolo le stampe dei messaggi prodotti dal misterioso hacker.

''Sono stanca ed impaurita – aggiunge Noemi – Tutti mi danno la caccia per i loro interessi. Che siano economici o politici per attaccare il presidente Silvio Berlusconi. E' davvero brutto il mondo degli adulti. Ne ho avuto la prova con la pubblicazione del numero di Novella 2000. Quelle foto erano state scattate quando ero ancora minorenne e servivano per un book privato'', invece il fotografo ''le ha vendute. Senza averne titolo''.