Home Attualità Economia Elettori affetti da infermità: possibile il voto a domicilio

Elettori affetti da infermità: possibile il voto a domicilio

0

In vista delle prossime scadenze elettorali, il termine per fare domanda di voto a domicilio per elettori affetti da infermità e impossibilitati ad allontanarsi dall’abitazione è fissato per il 1 giugno.
La legge ha esteso il diritto, precedentemente previsto per coloro che erano in dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, ai seguenti soggetti:
elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile; elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano.
Entro il termine suddetto, gli elettori devono presentare al Sindaco una dichiarazione contenente la volontà di esprimere il voto a domicilio, l’indirizzo dell’elettore e un recapito telefonico. Alla dichiarazione deve essere allegata la certificazione sanitaria della ASL.