Home Nazionale Al via il processo ad Aung San Suu Kyi

Al via il processo ad Aung San Suu Kyi

0

YANGON – Si apre a Yangon il processo contro Aung San Suu Kyi, leader dell'opposizione birmana e Premio Nobel per la Pace incarcerata giovedì con l'accusa di aver violato le disposizioni imposte dal provvedimento di arresti domiciliari, consentendo l'ingresso nella sua residenza di un cittadino americano.

Il processo si svolge a porte chiuse nel carcere di Insein, dove è stata istituita una giuria speciale.

Il prossimo 27 maggio scade la pena a sei anni cui è stata condannata Aung San Suu Kyi, che ha trascorso 13 degli ultimi 19 anni agli arresti domiciliari.

Intanto, decine di manifestanti si sono riuniti davanti alla sede dell'ambasciata di Myanmar in Thailandia per protestare contro la decisione della giunta militare di Yangon di sottoporre Suu Kyi al processo. Una cinquantina di esponenti del gruppo 'Pace per la Birmania', ha chiesto alle autorità della Thailandia e ai vertici dell'Asean, l'Associazione delle Nazioni del sudest asiatico, di unirsi alla condanna espressa dalla comunità internazionale nei confronti della giunta – per la decisione di mettere sotto accusa la leader dell'opposizione – e di chiedere il suo immediato rilascio.

Articlolo scritto da: Adnkronos