Home Attualità A scuola di Nordic Walking nella riserva naturale di Sasso Simone

A scuola di Nordic Walking nella riserva naturale di Sasso Simone

0

Non solo escursioni, ma anche un corso di Nordic Wallking nel prossimo fine settimana nelle riserve naturali della Provincia di Arezzo. Il Rifugio Casa del Re, nella Riserva Naturale del Sasso di Simone, promuove infatti una tre giorni all’insegna della salute e del benessere, organizzando il corso di Nordic Walking da venerdì 15 a domenica 17 maggio. Il corso, tenuto da Giacomo Andreini, istruttore certificato dell’ANWI (Associazione Nordic Walking Italia), si articola in 3 lezioni teorico-pratiche, con escursione finale nell’area protetta, al termine delle quali si acquisisce il diploma e il titolo di "Nordic Walker". Il Nordic Walking consiste nel camminare (ma anche correre, saltellare e fare esercizi) con dei bastoni appositamente sviluppati per questo sport e offre un modo naturale e molto efficace per migliorare la propria condizione fisica e per tonificare la muscolatura di tutto il corpo indipendentemente dall’età, dal sesso e dalla preparazione fisica. In più è divertente, rilassante e poco costoso, e lo si può praticare ovunque e in ogni stagione. Il costo del corso comprensivo di due giorni in pensione completa presso il Rifugio Casa del Re, le lezioni ed eventualmente gli appositi bastoni (per la durata del corso) è di 180 euro a persona. In caso di maltempo l’organizzazione si riserva di rinviare il corso. Informazioni e iscrizioni: Rifugio Casa del Re (Sestino) tel. 0575 772831 – cell. 348.3831984 [email protected] – www.rifugiocasadelre.com. In Valdarno, venerdì 15 maggio nella Riserva Naturale Valle dell’Inferno e Bandella è previsto il primo appuntamento di "Riveder le stelle". Nell’anno internazionale dell’astronomia il Centro Visita di Monticello, in collaborazione con il Gruppo Astrofili del Valdarno, propone un ciclo di incontri di avvicinamento all’astronomia amatoriale rivolto a tutti gli appassionati e non solo; gli altri appuntamenti sono previsti per il 22 e il 29 maggio. Il ritrovo è alle ore 21.00 presso il Centro Visita di Monticello per una presentazione multimediale sugli strumenti di osservazione e a seguire l’osservazione vera e propria fino alle 23.30. La quota di partecipazione per la serata è di 5 euro per gli adulti e 2 per i bambini. Informazioni e prenotazioni: Centro Visita di Monticello (Terranuova B.ni) tel. 393 8353089 – [email protected] Domenica 17 maggio, infine, nell’Area Naturale Protetta di Interesse Locale "Arboreto Monumentale di Moncioni" è in programma una piacevole passeggiata tra le campagne del Chianti aretino che condurrà i partecipanti fino all’arboreto ottocentesco di Villa Gaeta, storicamente conosciuto come "Pinetum" (collezione di conifere fra le più significative della Toscana). Per l’iniziativa è disponibile un’interprete per stranieri. Il ritrovo è alle ore 9.00 presso il borgo di Rendola (si raggiunge percorrendo la strada prov.le 16 nel tratto Montevarchi – Mercatale Valdarno); al termine, intorno alle ore 13.00, chi lo desidera potrà fermarsi a mangiare nel vicino Castello di Montegonzi, cornice ideale per concludere la camminata. La partecipazione alla passeggiata è gratuita, la quota per il pranzo è di 15 euro (su richiesta). Per informazioni e prenotazioni: Associazione Guide "il Viottolo" tel. 329 4173039.